Flan di zucca e ricotta fresca

Flan di Zucca 1

“Morbidissimo, leggero: mia figlia ed io adoriamo mangiarlo al cucchiaio, come un dolce!”

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di Zucca gialla
2 uova
100 ml di latte
30 gr di parmigiano
1/2 cipolla di tropea piccola c.a 50 gr.
½ cucchiaio di farina 5 gr, c.a.
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
100 gr. Ricotta light
erba cipollina secca
acqua 2 bicchieri
sale q.b.

Preparazione: 1 ora e 20 minuti c.a.


Utensili indispensabili: coltello dentato per pane; coltello affilato; pentola con coperchio; bastardella per impastare; bastardella per montare le uova; frullatore ad immersione; stampini tondi; pennello da cucina; una teglia da forno con i bordi alti

Prepara la zucca!

Elimina la buccia della zucca e taglia la polpa a dadini. Mettila in una pentola con la cipolla, i due bicchieri di acqua ed un cucchiaio di olio. Copri e fai cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti. A cottura ultimata, frulla la zucca con il frullatore ad immersione e lascia raffreddare.

Adesso occupati del composto!

Separa i tuorli dagli albumi in due recipienti diversi e riponi gli albumi in frigo. Incorpora ai tuorli la farina setacciata, il parmigiano, il latte ed un pizzico di sale e unisci il composto alla crema di zucca ormai stemperata.
Monta gli albumi a neve ed aggiungila al composto, possibilmente amalgamando con un mestolo di legno dall’alto verso il basso, in modo da non smontare gli albumi.

Prendi confidenza con gli stampini!

Prendi gli stampini e con l’aiuto di un pennellino, ungi con l’olio (mezzo cucchiaio) le pareti interne. Versa il composto. Metti gli stampini in una teglia da forno con i bordi alti riempita con 3 cm circa di acqua. Inforna a 160 gradi per un’ora. Sforna e lascia raffreddare.

Lavora la ricotta!

Nel frattempo, con l’aiuto di una piccola frusta, lavora la ricotta con mezzo cucchiaio di olio, sale, pepe ed un poco di erba cipollina. Versala in una sac-à-poche, o in alternativa, aiutandoti con due cucchiaini, forma delle mini-quenelles da disporre intorno e sopra il flan.

Per un tocco originale: se hai pensato di servire questo flan su un piatto bianco, guarniscilo con una spruzzata di sale nero di Cipro (si trova facilmente al supermercato), in alternativa al pepe nero. Buon appetito!

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

One thought on “Flan di zucca e ricotta fresca

  1. enrico gennaio 22, 2014 alle 6:06 pm Reply

    Wow bellissimo da vedere e sicuramente anche da gustare…e complimenti per la foto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: